Étiquettes

, , ,

Vodpod videos no longer available.

more about « Makeba Tribute« , posted with vodpod

La voce di Mama Africa rivive in un evento culturale e musicale nato dal Movimento degli Africani in Italia

Roma “La canzone più famosa di Miriam Makeba, arrivata ai timpani di tutto il mondo – Pata Pata – è quella che l’ha costretta a 30 anni di esilio. Incredibile! Non parlava di lotta tra bianchi e neri, non parlava di apartheid. Parlava della voglia di danzare, della voglia di essere felici. E questo metteva ancora più paura perché rendeva il messaggio completamente universale e faceva aderire questo desiderio di pace e soprattutto di divertimento, alla voglia di un Sudafrica diverso”.

C’è tutta l’anima di Miriam Makeba in queste parole di Roberto Saviano che apre con la sintesi di un suo video messaggio il sito ufficiale lanciato oggi dagli organizzatori dell’evento.

E Mama Africa così ritorna. Sarà Pata Pata, la sua più celebre canzone, a scandire gli appuntamenti del Miriam Makeba Tribute. Tre giorni di eventi dedicati alla memoria di Miriam Makeba, meglio conosciuta come Mama Africa, che si è spenta per un attacco di cuore nel novembre 2008 a Castel Volturno, dopo aver cantato in un concerto organizzato a sostegno di Saviano e della lotta contro la camorra.
Oggi, i protagonisti della musica italiana e africana si uniscono nel suo ricordo grazie ad un’idea del Movimento degli Africani in Italia.

Il primo appuntamento è per Il 10 marzo p.v. alle ore 11.30, presso l’Auditorium dell’Unicef di Via Palestro a Roma, per la conferenza stampa di presentazione dell’iniziativa, che sarà aperta dalla versione integrale del video messaggio dello scrittore Roberto Saviano dedicato alla Madrina d’Africa.
Nella stessa sede, alle 14.30 si apriranno i lavori del Convegno dedicato alla figura di Miriam Makeba e al  tema dell’emancipazione della donna in Africa e nel mondo.

Il Concerto, che si svolgerà il 13 marzo alle ore 21.00 nell’elegante cornice dell’Auditorium di Via della Conciliazione, vedrà fra i suoi interpreti cantanti africani di spicco tra i quali Ray Lema e l’Afro Star Band, il gruppo guineano che ha accompagnato la Makeba per molti anni, e cantanti italiani di spessore come Rossana Casale, Niccolò Fabi, Raiz (Almamegretta) e Fausto Mesolella con i Mediterranea.

I biglietti si possono acquistare su www.greenticket.it, presso le rivendite autorizzate e presso la biglietteria dell’Auditorium della Conciliazione.

Chi era Miriam Makeba? Una donna e un’artista di fama internazionale, nata nel Sudafrica dell’apartheid, che ha dedicato la sua vita alla lotta per l’affermazione dei diritti umani e civili nel mondo. Ambasciatrice ONU, ha vissuto per 12 anni in Italia, dove è morta nel 2008.

Il Miriam Makeba Tribute è organizzato da SuLLeali – Comunicazione Responsabile e da Xister Cultural Com, per il Movimento degli Africani, e ha ricevuto il patrocinio del Comune e la Provincia di Roma, della Croce Rossa Italiana, dell’Alto Commissariato ONU per i Rifugiati e della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dip. Pari Opportunità.

Il ricavato della vendita dei biglietti sarà destinato al finanziamento di un progetto di lotta alla desertificazione per il rimboschimento del Burkina Faso e per sostenere le iniziative del Movimento degli Africani, volte all’integrazione degli immigrati africani in Italia.

A quattro anni dalla sua nascita, il Movimento rappresenta immigrati da più di 20 paesi del continente e vuole essere “soggetto” attivo, dialogante, critico quando serve, gioioso al momento giusto. Africano. Tra le iniziative più recenti del Movimento un’azione di protesta pacifica con lo sciopero della fame per difendere il diritto al rinnovo dei permessi di soggiorno nei tempi previsti dalla legge.