Étiquettes

, ,

Il giovane ragazzo di 22 anni è originario del Ghana e frequenta corsi serali all’ITIS; arriva in anticipo lascia lo zaino in classe e va a sedersi nel parco di fronte, lo scenario che segue dopo sembrerebbe tipica di una repubblica delle banane, invece no, siamo in Italia nel 2008 !!! com’è possibile una cosa del genere ? in realtà non è un caso isolato sopratutto da quando questo comune ha deciso di dare l’esempio con la tolleranza zero nell’applicazione della carta di parma, firmata dai sindaci sceriffi del nord che non riescono a chiudere un occhio di notte per colpa degli immigrati. Molto probabilmente niente sarà fatto nemmeno questa volta, i colpevoli rimarrano impuniti, sono puliti: il bambino si è inventato tutto, ha picchiato prima i 7 vigili, poi ovviamente come legittima difesa hanno risposto, poi ha scritto da solo sulla busta: Emmanuel NEGRO !!!! Aveva preparato tutto questo malettedo ragazzino !!!!

Appuntamenti

  • Sabato 04 Ottobre il Comitato antirazzista organizza un corteo in Piazza Garibaldi
  • Sabato 18 Ottobre CGIL convoca un assemblea con tutti i lavoratori migranti