il film parla di un massacro in Toscana(SANT’ANNA DI STAZZEMA) il 12 agosto 1944 di 560 persone uccise dalle SS.